Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Spagnolo

Corso specialistico              

Collaboratore

Docente di riferimento

Orario e sede

Spagnolo museale

Biagini Cristina Loreley

Barchiesi Maria Amalia

Mercoledì  5 febbraio (12-15), Aula  Gialla-Polo Pantaleoni

Venerdì      7 febbraio (12-15), Aula Verde -Polo Pantaleoni

Mercoledì 12 febbraio (12-15), Aula Gialla -Polo Pantaleoni

Venerdì    14 febbraio  (12-15), Aula  6, Loggia del grano, SPOCRI

Mercoledì 19 febbraio (12-15), Aula Blu-Polo Pantaleoni

Venerdì     21 febbraio (12-15), Aula Blu-Polo Pantaleoni

Spagnolo accademico

Biagini Cristina Loreley

Barchiesi Maria Amalia

secondo semestre

Contenuti del corso di Spagnolo museale: Il corso mira ad analizzare le principali manifestazioni artistiche presenti all'interno dell'attività museale e il lessico che caratterizza tale ambito disciplinare, oltre che a descrivere parti, attori coinvolti e organizzazione di un museo. Le correnti artistiche più ricorrenti e affermate fungeranno da background alla stesura di un vocabolario tecnico del settore, attraverso il quale lo studente sarà in grado di individuare, descrivere e analizzare efficacemente le principali caratteristiche e sfumature di un'opera artistica. Lavori di gruppo e contenuti e mezzi multimediali faranno da supporto alla didattica. Il livello minimo richiesto per i partecipanti sarà equivalente all’A2/B1 del QCER (Quadro comune di riferimento per la conoscenza delle lingue).

Contenuti del corso di spagnolo accademico: Il corso introduce gli studenti alla scrittura accademica, fornendo altresì le basi  essenziali per la scrittura informativa e argomentativa, le problematiche riguardanti la produzione di testi scritti,  la competenza testuale e pragmatico-comunicativa. Verranno affrontate e approfondite le  seguenti tipologie testuali: testo argomentativo,  testo descrittivo, testo istruttivo e testo narrativo In particolare, si focalizzerà l’attenzione sulla scrittura professionale e accademica:
• i criteri di testualità
• la pianificazione di un testo
• la comprensione e l’analisi testuale e pragmatico-comunicativa.
• il reperimento e l’utilizzo delle fonti
• la struttura e l’organizzazione di un testo
• la sintassi e la costruzione del periodo
• l’ortografia e lo stile.
Livello richiesto A2 del QCER (Quadro comune di riferimento per la conoscenza delle lingue).